Il 2020 ci ha tolto tanto. Dalle cose più piccole, come stringere la mano di una persona quando ci si presenta, alle cose più grandi e importanti, come l’abbraccio di confronto in momenti bui. Però, riflettendo ci ha insegnato a dare un valore a quello che viviamo, al tempo che spendiamo e, soprattutto, a quanto prima tendevamo a sottovalutarlo.

Il tempo, però, ci scivola via, lasciandoci con il vuoto e la consapevolezza che quello che è andato, non torna. Adesso, invece, che è tutto fuori dal nostro controllo, sembra un bene così prezioso che ci lascia allibiti. Vorremmo solo che quel poco tempo che ci è concesso fosse elastico, in modo da poterlo allungare fino a farlo diventare infinto: per poter stare con i nostri amici, andare nei nostri posti preferiti, stare con la persona che amiamo. Poi, però, ci rendiamo conto che, anche un istante, ma speso con le persone giuste, può durare per sempre.

“Forever”, l’ultimo singolo estratto dall’album di Leo Pari, spiega perfettamente l’elasticità del tempo che tutti vorremmo, dove “basta un minuto per conoscersi, una sera per innamorarsi, un secondo per dividersi, tutta la vita per dimenticarsi”.

“Forever”, come tutte le canzoni presenti nell’album “Stelle Forever”, sono un vero e proprio omaggio alle donne. Sin dalla prima canzone si viene investiti da questo linguaggio delicato che le descrive e che, in un certo senso, cerca anche di spiegarle, lasciando comunque un alone di mistero, che comunque contraddistingue il mondo femminile da sempre.

Sicuramente le donne sono le protagoniste assolute di questo album, ma non si può non notare come il carattere dell’amore esca da queste canzoni, perché “l’amore ci rincorre come un doberman”. Se ci fermiamo un attimo a riflettere, ci rendiamo conto come, in questo periodo come in qualsiasi altro, l’amore è l’unica cosa che ci lega e che, effettivamente, dura per sempre.

“Stelle Forever”, a distanza di due anni da “Hotel Califano”, è composto da una tracklist di 10 brani, che è stato anticipato dall’uscita di “Lucchetti”, “Matrioska”, “Doberman”, “Le Donne Sono Come Le Stelle” e “Vicino Vicino”, ed è già in rotazione su tutte le piattaforme digitali dal 15 gennaio.

Il personaggio

Leo Pari è un cantautore, producer, autore e musicista romano, tra i più eclettici e interessanti della scena itpop, ed è proprio per questo che è considerato un vero e proprio artigiano della musica pop. Ha all’attivo molte collaborazioni artistiche importanti. Come autore ha firmato canzoni come “Vorrei cantare come Biagio” di Simone Cristicchi e, recentemente, “Meglio di notte” di Francesco Renga e “Superbowl” di Elodie; in qualità di produttore ha lavorato al primo album di Gazzelle “Superbattito”; come musicista si è fatto conoscere dal grande pubblico suonando le tastiere in tour con i Thegiornalisti.

di Michela Sgarlata

Nessun commento

Lascia un commento

Your email address will not be published.